Palazzo Ferrante con annessa Cappella 67050 Civita D'antino AQ, Italia
115
Palazzo Ferrante con annessa Cappella
Sul finire del ‘500 la famiglia Ferrante si trasferì in Civita d’Antino ed edificò il primo nucleo del suo palazzo nella zona posta sopra l’antica area forense, con adiacente cappella gentilizia della SS. Concezione. Nei secoli successivi (XVII-XIIII e XIX) il palazzo fu ampliato con nuove ali di edifici. Il 18 luglio del 1832 fu ospite del palazzo il re delle Due Sicilie Ferdinando II di Borbone, che conferì ai Ferrante il privilegio della regale catena di ferro da porre sul principale portone d’ingresso, tutt’ora esistente. Il terremoto del 1915 distrusse i piani superiori del palazzo, dove erano conservate notevoli opere.

Related Listings